• french
  • english
  • spain
  • dutch
  • german
  • italy
  • cameroun
  • catalan
doc_logo

A cosa serve un rivenditore di oggetti pubblicitari?

  • authorDoc Logo
  • dateLun 26 Gen 09
  • comments0

rivenditore

C’è proprio bisogno di un rivenditore di oggetti pubblicitari per acquistare i regali aziendali e gli articoli pubblicitari?
O non è meglio acquistare direttamente su Internet o presso il fabbricante?

Su internet ci sono molti siti e ho a disposizione parecchi cataloghi dove posso ordinare gli oggetti pub direttamente senza l’intermediario di un rivenditore specializzato. Ho veramente bisogno di passare dai loro intermediari? Il rivenditore di oggetti pub professionale e sperimentato sarà in grado di rispondere alle tue domande, ma soprattutto alle domande che mai penseresti di chiedere. Il rivenditore saprà costruire insieme a te il programma che produrrà risultati e ti permetterà di risparmiare soldi. Qui di seguito troverai 9 buoni motivi per ricorrere ai servizi dei rivenditori di oggetti pubblicitari:

rivenditore 1. Il buon rivenditore di oggetti pubblicitari non si limita a vendere dei prodotti. Non è un caso se alcune campagne promozionali hanno successo e altre no. Per raggiungere lo scopo desiderato, la campagna di oggetti pubblicitari deve essere meticolosamente programmata e prendere in considerazione il destinatario mirato, il budget e naturalmente il risultato finale da raggiungere. Anche se sei libero di comprare direttamente un articolo pubblicitario dove vuoi, il rivenditore competente sarà però in grado di aiutarti a risolvere ogni problema, pianificare la campagna e raggiungere i risultati desiderati.

2. Il rivenditore professionale ha accesso a risorse molto estese per trovare il prodotto di buona qualità. È vero, puoi trovare in rete il tappetino per mouse pubblicitario, ma il rivenditore di oggetti pubblicitari conosce una quantità di tappetini diversi, in materie diverse, tipi di stampa diversi, spessore, dimensione, colore ecc. Conosce i fabbricanti, sa, per esperienza, quali sono affidabili per quanto riguarda qualità, consegna. Pensi di aver veramente risparmiato se l’ordine è consegnato troppo tardi, se la stampa è sfuocata e il tappetino del mouse si scolla dopo tre settimane? Il rivenditore, grazie alla sua esperienza, saprà evitarti tutti questi problemi.

3. Il rivenditore di oggetti pub visita i saloni, riceve regolarmente i rappresentanti che lo informano sulle tendenze e le novità del mercato. Il rivenditore professionale può dunque apportare creatività, innovazione e immaginazione al tuo programma in modo da aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Molti siti internet o cataloghisti ti mostrano i prodotti che vogliono vendere, il rivenditore qualificato capirà quello che ti occorre per la campagna pubblicitaria e ti consiglierà sulla scelta del prodotto adatto. Inoltre il distributore può mostrarti i campioni che potrai toccare ed esaminare.

4. Il rivenditore è più di un commerciante. Con ogni probabilità acquisterai articoli pubblicitari più volte nel corso della tua carriera. Quando un’azienda fa ricorso una volta ai servizi di un rivenditore, probabilmente continuerà in seguito a farlo per molti anni. In tal modo il rivenditore conosce l’azienda, le sue esigenze e i suoi obbiettivi. Così, quando vede in un salone professionale come il PSI di Düsseldorf un nuovo prodotto pubblicitario, penserà subito alla tua azienda e ti presenterà la novità ben prima di quando i tuoi concorrenti riescano a conoscerla.

5. Il rivenditore di oggetti pubblicitari ti offre un servizio personalizzato. Quando vai su un sito, vedrai solo la selezione dei prodotti proposti. Quando ricorri a un rivenditore, la sua selezione sarà fatta in funzione delle tue esigenze e dei tuoi obbiettivi, con in più l’esperienza e la creatività propria del rivenditore di oggetti pubblicitari. Su un sito sei un cliente senza volto e senza nome. Con il rivenditore, sei un cliente che riceve un servizio unito ai prodotti. Quando ordini su un sito, chi seguirà l’ordine e la consegna, importantissima?

6. Il rivenditore può darti un consiglio da esperto dicendoti se e come bisogna stampare l’oggetto pubblicitario. Il problema non è trovare il portachiave adatto alla promozione, l’importante è sapere se e come il tuo logo va stampato sull’articolo. Il logo riuscirà bene? Ci vuole il bianco come supporto, bisogna effettuare una stampa serigrafica, incollare una calotta o bisogna ricorrere alla stampa transfer. La stampa rimarrà bene sul supporto scelto?

7. Il rivenditore competente sa farti guadagnare soldi a lungo termine. Spesso su internet o su un catalogo il prezzo non comprende le spese per film, duplicazione, imballaggio ecc. Il rivenditore ti aiuterà a stabilire con esattezza il budget della campagna.

8. Il rivenditore di oggetti pubblicitari ti assisterà affinché il tuo logo sia stampato correttamente. Se, per esempio, vuoi far ricamare una t-shirt. Come garantirti che il ricamo sia realizzato correttamente, con i colori giusti? Il rivenditore sperimentato controllerà il file di stampa, i caratteri, il formato, la spaziatura dei caratteri e molti altri aspetti importanti.

9. Il rivenditore di oggetti pubblicitari è un esperto nel suo settore. Quando sei ammalato, vai dal medico che è specialista e competente in materia. Il rivenditore professionale metterà a tua disposizione il suo know how, la sua conoscenza del mercato per riuscire con te la campagna pubblicitaria.