• french
  • english
  • spain
  • dutch
  • german
  • italy
  • cameroun
  • catalan
doc_logo

Checklist prima di acquistare oggetti pubblicitari

  • authorDoc Logo
  • dateGio 07 Feb 08
  • comments0

Desiderate offrire un omaggio di fine d’anno ai vostri clienti o vorreste accrescere la clientela offrendo ai possibili clienti degli articoli pubblicitari ? Ecco una rapida checklist e alcuni preziosi consigli che sicuramente vi saranno utili per trovare IL regalo che saprà efficacemente diffondere la vostra immagine.

Per prima cosa, cercate con cura un professionista dell’oggetto pubblicitario. Saprà scovare il prodotto giusto sia dal punto di vista obbiettivi da raggiungere che budget. Trovare un professionista non è difficile, ma come sapere qual è quello giusto ? In effetti, una rapida ricerca nell’elenco telefonico o su Google vi consente di trovare un’infinità di persone che si definiscono ” rivenditore d’oggetti pubblicitari”. A questo punto è spesso assai difficile distinguere fra un’azienda seria e un dilettante improvvisato. Credetemi, lavorando nel settore da oltre 15 anni, posso garantirvi che sul mercato francese ci sono molti incapaci in grado solo di farvi perdere tempo e denaro.

Tuttavia, trovare il vero professionista non è così difficile : Inviate la vostra richiesta a più rivenditori e, a seconda delle risposte, sarete in grado di distinguere i principianti dagli esperti, i venditori poco seri da quelli seri e responsabili. Se il dilettante vi farà un preventivo generico, il rivenditore serio s’informerà prima sul tipo di operazione marketing, il pubblico mirato, l’obbiettivo e naturalmente il budget messo a disposizione. Vorrà conoscere a fondo la vostra azienda, la sua evoluzione, l’immagine, il settore di specializzazione e le esigenze ai fini di trovare l’oggetto pubblicitario più idoneo.

Se, dopo una prima risposta, esitate ancora, fategli domande sull’attualità relativa al suo settore di attività : il rivenditore d’oggetti pubblicitari visita i saloni, riceve riviste specializzate ed è al corrente delle tendenze del momento. Se non sa dirvi che cosa va di moda in questo momento, se non è in grado di definire il profilo della vostra azienda o di parlarvi delle sue più recenti referenze, allora è meglio lasciar perdere !!

Visto che con Internet il rivenditore potrebbe trovarsi in un lontano angolo del mondo, una domanda viene spontanea, che spesso i miei clienti mi fanno : è mai possibile che si possa conoscere un’azienda quando si vive a 8000 chilometri o più di distanza. Secondo me, ed è un parere mio personale, la vicinanza è un vantaggio. Se il rivenditore opera nella vostra regione, potrà facilmente venire da voi per mostrarvi i prodotti e mettere a punto con voi una strategia. Mi direte che tutto questo è possibile attraverso internet e la teleconferenza, è vero, ma queste tecnologie non sanno comunicare quel sentimento di fiducia e comprensione che solo un caffé bevuto insieme al bar può dare in più rispetto a una relazione BtoB.