• french
  • english
  • spain
  • dutch
  • german
  • italy
  • cameroun
  • catalan
doc_logo

La città di New York distribuisce 1 milione di profilattici ogni mese

  • authorDoc Logo
  • dateMar 22 Gen 08
  • comments0

Un’idea per il design del preservativo ufficiale della Città è il tema della metropolitana, con le cartine ed i colori delle diverse linee stampate sugli involucri. Il dipartimento della Sanità ha detto che sta esaminando un determinato numero di possibilità. promotional condoms
In un intervista l’incaricato della Sanità Thomas Frieden ha affermato : “ Le marche funzionano, e la gente utilizza gli articoli di marca di più rispetto a quelli non di marca, che si tratti di cola o di medicine. Le marche conferiscono un valore aggiuntivo al prodotto e ne incrementano l’utilizzo”.

La gestione del sindaco Michael Bloomberg sta focalizzando le proprie energie al fine di ridurre i tassi delle malattie sessualmente trasmesse e dell’AIDS, e parte di tale strategia risiede proprio nella promozione aggressiva di preservativi gratuiti. I funzionari contano sull’idea che, se l’imballaggio è attraente e colorato, un numero maggiore di persone sarà indotta ad utilizzare i profilattici.

Nel mercato dei profilattici la città di New York si trova già a buon punto. La Città distribuisce infatti 1.5 milioni di profilattici gratuiti al giorno e circa 18 milioni all’anno. Centinaia di organizzazioni ricevono profilattici gratuiti dalla Città e li distribuiscono in diversi ambienti come le cliniche, i gruppi di avvocatura, i bar, i ristoranti, i saloni di bellezza, i night club e anche le carceri.

In paragone il Dipartimento della Sanità di Los Angeles, secondo Peter Kerndt, Direttore del programma STD del Dipartimento, distribuisce appena poco più di un milione di profilattici all’anno. A Los Angeles le organizzazioni sanitarie e di avvocatura richiedono e poi ridistribuiscono profilattici, e i privati possono ordinarne fino a 10 pezzi in una sola volta, chiamando un numero verde .

Secondo i funzionari della sanità, New York ha negoziato un affare con il creatore della marca Lifestyles per 4 centesimi a profilattico, addebitando le spese alla Città, ad appena $720.000 all’anno.

Fonte CBS watercooler