• french
  • english
  • spain
  • dutch
  • german
  • italy
  • cameroun
  • catalan
doc_logo

Wuppie : la grande storia di questi piccoli peluche

  • authorDoc Logo
  • dateGio 17 Apr 08
  • comments0

In casa, in ufficio e persino in bagno, gli Wuppie si sono intrufolati nella nostra vita. A 25 anni circa dalla creazione, ecco come un articolo pubblicitario ha saputo trasformarsi in un vero e proprio successo planetario !

Con gli occhietti che si muovono e un nastro con stampato un logo o una breve scritta, questi graziosi peluche, Wuppie o Winnie, si trovano in moltissime parti del mondo.

Con tutte le numerose persone che li credono nati negli anni 90, dobbiamo ammettere che questo articolo pubblicitario non dimostra la sua età, avendo più di 25 anni. Continua comunque ad essere molto popolare ed è senza dubbio l’oggetto pubblicitario più amato e usato.

La storia : inventato negli USA da Tom Blundle, oltre 25 anni fa, con il nome di Weeple, il prodotto ha iniziato a conquistare il mondo pubblicitario attraverso il Canada con il nome di Fuzzle. Alcuni anni più tardi, un Olandese e un Inglese introducono il famoso peluche pubblicitario in Europa, con i nomi Wuppie e Logobug. Un po’ più tardi, il peluche ha fatto la sua apparizione nell’Europa del Sud con il nome di Winnie.

È raro vedere un articolo pubblicitario resistere così a lungo nel tempo mantenendo intatta la sua popolarità. Ma è sempre lo stesso ? Confrontando i primi modelli con i modelli più recenti, si nota chiaramente che l’originale Weeple, una semplice pallina in peluche con due antenne, piedi autoadesivi e nastro stampato, si è sensibilmente trasformato. Oggi vi sono moltissimi modelli rappresentanti temi diversi come mestieri, sport e animali. Serve a promuovere associazioni, ma anche cause e idee. In Spagna, la società Horizonsources SL lo fabbrica in grande quantità e continua a migliorarlo affinché offra sempre maggior visibilità alla vostra immagine.

Per vedere le centinaia di modelli di wuppie e winnie disponibili : www.horizonsources.com